Indagini sulle fondazioni mediante endoscopia

L'esame endoscopico può esssere altresì utilizzato allo scopo di definire la tipologia e la profondità di una fondazione, rilevandone la stratigrafia,la composizione e lo stato di conservazione e la presenza di eventuali cavità e discontinuità della tessitura muraria.
L’indagine stratigrafica sulle fondazioni viene effettuata con apparecchiatura endoscopica con sonda ottica e videocamera a colori incorporata; è poi possibile scaricare su PC le immagini acquisite.
La sonda viene inserita in fori preliminarmente eseguiti tramite microcarotaggio a filo della fondazione in direzione leggermente inclinata. In questo modo è possibile perforare la fondazione arrivando fino al terreno sottostante e misurarne la profondità. (in genere con corona del diametro di 35 mm). Tale metodo è minimamente invasivo, visto il diametro ridotto del carotiere, e permette di evitare il classico scavo al lato della struttura e i disagi ad esso connessi.

Rilievo fondazioni

Tipologia della fondazione

fondazione

Terreno sottostante la fondazione

Rilievo endoscopico

Restituzione della sezione della fondazione

Temas S.r.l. - Via Milano, 83 - 64023 Mosciano S.Angelo (TE) - P.IVA. 01742770678 - Tel./Fax. 0859462171 - info@temaslab.it
Cellulari: 3471110274 - 3480552275